Miniascensore - Piattaforma Elevatrice

Miniascensore - Piattaforma Elevatrice Green

La Spim offre, Miniascensori, Elevatori per diversamente abili e Piattaforme elevatrici a prezzi scontati 
 
Realizziamo miniascensori domestici, piattaforme e pedane elevatrici di ultima generazione, ovvero ascensori ad olio per abitazioni dai consumi ridotti e ad alto risparmio energetico, in vari modelli e finiture.
 
Nei luoghi aperti al pubblico prima di installarlo va attentamente considerato l'uso in funzione di un'utenza caratterizzata da più persone su sedia a ruote.
 
Il DM 236/89 all'art. 8.1.13 definiva un limite di corsa di 4 metri:  "le piattaforme elevatrici per superare dislivelli, di norma non superiori a ml  4, con velocità...".
 
Tuttavia il termine  "di norma" andrebbe inteso come "generalmente" e non come obbligo. Inoltre al punto 4.1.13 dello stesso decreto si legge "fino all'emanazione di una normativa specifica, le apparecchiature stesse devono essere rispondenti alle specifiche di cui al punto 8.1.13; ...".
 
La normativa specifica in questione è la nuova direttiva relativa alle macchine che ha svincolato questo apparecchio dal problema del limite di corsa (direttiva 2006/42/CE e Decreto Legislativo 27 gennaio 2010 , n. 17).
 
Oggi alcune ditte hanno stabilito come limite massimo una corsa di 12 ml, mentre altre si sono spinte oltre. Nei casi di adeguamento e per superare differenze di quote che possono arrivare anche sino a 4 piani può essere utile installare una piattaforma elevatrice in alternativa agli altri sistemi utilizzati per superare i dislivelli.
I miniascensori possono essere 
- da interno
- da esteno
- per piccoli dislivelli
I miniascensori risultano utili in quanto in qualsiasi immobile esistono scalini interni ed esterni, che permettono a noi tutti di passare da un livello all’altro. Le persone anziane e tutti coloro con impedita o limitata capacità nei movimenti, hanno la necessità di utilizzare uno strumento che consenta loro di muoversi con facilità all’interno degli edifici. I miniascensori sono le attrezzature applicabili a tutti gli edifici di nuova fabbricazione, o già esistenti, ristrutturati, sia all’interno che all’esterno. I miniascensori sono facilmente adattabili sia per dimensioni che per costi.
 
I miniascensori danno la possibilità a chiunque abbia una limitata o impedita capacità nei movimenti, di eliminare totalmente il problema, con piccole opere murarie.
I numerosi abbinamenti di colori, oltre a soddisfare le esigenze del Cliente, rendono le cabine brillanti e luminose.
Le cabine sono realizzate in lamiera plastificata con illuminazione a faretti a basa tensione e basso consumo.
Le finiture delle cabine sono in F12PPS.
Le cabine possono essere realizzata anche in laminato plastico, acciai inox e speciali.
 
MY LIFT è la piattaforma elevatrice ideale per l'abbattimento delle barriere architettoniche, consentendo di migliorare la qualità della vita perché facilita la mobilità non solo di persone anziane
o disabili.
È conveniente perché i costi di acquisto e di esercizio sono contenuti, è elegante e personalizzabile perché, oltre alla ricca dotazione di serie, sono disponibili numerosi colori, accessori e combinazioni.
Ogni MY LIFT e' fornito di pulsanti braille e corrimano. Particolare attenzione viene riservata alle dotazioni di sicurezza di serie e opzionali.
La sua installazione non richiede grandi interventi strutturali, garantisce la massima sicurezza, utilizzando le tecnologie più avanzate ad un costo decisamente contenuto.
Ogni piattaforma MY LIFT é un esemplare unico, personalizzata in base alle misure ed ai rilievi del luogo di installazione.
L’elevatore si integra gradevolmente con l’ambiente, armonizzandosi con l’arredamento.
La Spim S.r.l. seguendo la Direttiva Macchine 2006/42/CE, ha introdotto una vasta gamma di porte di cabina per permettere la manovra automatica semplice ed intuitivo montaggio.
La normativa specifica in questione è la nuova direttiva relativa alle macchine che ha svincolato questo apparecchio dal problema del limite di corsa (direttiva 2006/42/CE e Decreto Legislativo 27 gennaio 2010 , n. 17).
I miniascensori risultano utili in quanto in qualsiasi immobile esistono scalini interni ed esterni, che permettono a noi tutti di passare da un livello all’altro. Le persone anziane e tutti coloro con impedita o limitata capacità nei movimenti, hanno la necessità di utilizzare uno strumento che consenta loro di muoversi con facilità all’interno degli edifici. I miniascensori sono le attrezzature applicabili a tutti gli edifici di nuova fabbricazione, o già esistenti, ristrutturati, sia all’interno che all’esterno. I miniascensori sono facilmente adattabili sia per dimensioni che per costi.
 
I miniascensori danno la possibilità a chiunque abbia una limitata o impedita capacità nei movimenti, di eliminare totalmente il problema, senza addirittura effettuare opere murarie.